LUNGO LA COSTA DEL MITO

Con il pulmino associativo ci recheremo presso la spiaggia del Mingardo di Palinuro. Qui sfocia il fiume Mingardo in un’area antistante l’arco naturale. Sbrigate le operazioni di scarico kayaks e preso un caffè al chiosco ci imbarcheremo alla volta del capo di palinuro. Il promontorio è costituito da rocce calcaree che scendono a strapiombo sul mare e nelle quali le acque hanno scavato numerose grotte e profonde gole. Da ricordare la Cala Fetente che deve il suo nome ad emanazioni sulfuree, la Cala delle alghe, la Cala delle Ossa con il suggestivo spettacolo di ossa umane calcinate nella roccia (probabilmente vittime di antichi naufragi). Tra le numerose grotte, da ricordare la Grotta Azzurra, così chiamata per lo splendido colore delle sue acque. Il percorso ci porterà verso l’isola del coniglio (la sua forma è particolarmente simile ad un coniglio accovacciato..) dove effettueremo il periplo dell’isolotto prima di fermarci alla baia del buon dormire dove sistemati i kayaks procederemo per una piccola passeggiata per ammirare il meraviglioso paesaggio dall’alto…… Ritornati alla baia consumeremo la nostra colazione al sacco e nel pomeriggio ancora soste sulle meravigliose spiagge incastonate nella roccia.

n.b.: la escursione è vissuta in maniera totalmente informale ed è ipotizzabile la possibilità di soste non previste eventualmente concordabili con il gruppo costituito; il tratto attraversato ha molte spiagge isolate e generalmente raggiungibili solo via mare. Inoltre è facoltà della guida per ragioni di sicurezza abbreviare il percorso previsto.

SCHEDA TECNICA

Localita'
di partenza
Porto di Palinuro
Localita'
di arrivo
Spiaggia del Mingardo
Caratteristiche
Ambientali
Spiagge isolate raggiungibili solo via mare incastonate lungo pareti rocciose di particolare bellezza.
Difficolta'
MEDIA
Sviluppo
Circa 8 miglia marine a/r
Tempi di
percorrenza
Tutta la giornata con numerose e frequenti soste per nuotare e prendere il sole e fare snorkeling.
Periodi
consigliati
Tutta la giornata con numerose e frequenti soste per nuotare e prendere il sole e fare snorkeling.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE
30 €
Nella quota è compreso il trasporto da Salerno con pulmino privato associativo per raggiungere i luoghi di inizio e fine escursione). Nella quota è compreso IL FITTO DEL KAYAK con fornitura di giubbino e pagaia, LA GUIDA AMBIENTALE