TREKKING TOUR in ISLANDA del SUD

Terra di ghiaccio e di fuoco

(I parchi di Pingvellir e Skaftafell, l'isola di Vestmannaeyjar, il geyser di strokkur, le cascate di Gulfoss, Seljalandfoss e Skorgafoss, i ghiacciai di Fjallsarlon e Jokulsarlon - Reykjavik e la Blue Lagoon, la scogliera di Dyrholaey e la spiaggia di Reynisfjara) - Oltre i treks saranno proposte con partenza da Reykjavik escursioni giornaliere anche di carattere turistico COME GITE IN MOTOSLITTA NEI GHIACCIAI INTERNI, GITE IN NAVE PER L'AVVISTAMENTO DI CETACEI, VISITA DEI MUSEI E DEI LUOGHI DI INTERESSE STORICO E CULTURALE PRESENTI A REYKJAVIK E DINTORNI.

DAL 1° AL11 LUGLIO 2022 (11 giorni - 10 notti)

Raggiungeremo Reykjavik con volo diretto da Napoli. Fittati i pulmini ci attenderenno circa 250 km di strada per raggiungere Vik base per le prime escursioni. Saremo lì per tre notti e di lì partiremo per raggiungere l'isola di Vestmannaeyjar. Risaliremo le cascate di Skorgafoss per uno sguardo su quel cattivone del vulcano di Eyjafjallajokull che eruttando nel 2010 bloccò i voli aerei di mezza europa fino a partire alla volta di Hvoll (durante il percorso effettueremo un trekking lungo la scogliera di Dyrholaey e sosteremo per il pranzo sulla spiaggia di Reynisfjara). Ci sposteremo poi all'ostello di Hvoll per tre notti e di lì raggiungeremo il parco di Skaftafell per un trekking che ci porterà alla vista del grande ghiacciaio di Vatnajokull. Nel pomeriggio ci trasferiremo alla laguna di Jolajusarlon per una simpatica gita in barca tra i ghiacci. Ritorneremo a Reykjavik per goderci la visita della capitale faremo un primo giro verso l'interno con un breve trekking nel parco di Pingvellir, la visita di Geyser e di Gulfoss (il cd. Golden Circle). Poi il programma prevede spostamenti "on the road" a discrezione della organizzazione per raggiungere alcune località sia per brevi treks che per la realizzazione escursioni turistiche in barca, in 4 x 4 e/o motoslitta.

(3 notti a Vik, 3 notti in a Hvoll - 4 notti a Reykjavik) PERNOTTI IN OSTELLO IN CAMERATA con colazioni e cene preparate dalla organizzazione.

P R O G R A M M A     G I O R N A L I E R O

1° GIORNO - 01.7.22 –

Partenza da Salerno con pulmini associativi per l'aeroporto di Napoli dal quale prenderemo il volo diretto WIZZAIR (Napoli-Reykjavik) Arrivo previsto per le 17 e 30, fitto pulmini e proseguimento per Vik (ancora circa 3 ore di viaggio)

2° GIORNO - 2.7.22 –

Dopo aver fatto una abbondante colazione ci sposteremo a Skogar dove partiremo dalla cascata di Skorgafoss per un percorso che ci porterà fino alla vista del vulcano eyjafjallajokull (sarà un succedersi di viste spettacolari su cascate alimentate dai ghiacciai interni dell'isola).

Tempi di percorrenza circa 8 ore – dislivello: +/- 700 m. Lunghezza: circa 16 km a/r. Cena preparata dalla organizzazione in ostello

3° GIORNO - 3.7.22 –
Trasferimento in mattinata per prendere il traghetto che ci porterà sull'isola di Vestmannaeyjar. Saliremo sul vulcano Eldfell per ammirare la colata lavica che ha praticamente creato un nuovo pezzo di isola travolgendo parte di abitati. Ci trasferiremo poi sulla costa per ammirare le colonie di pulcinella di mare.

Tempi di percorrenza circa 6 ore – dislivello: +/- 300 m. Lunghezza: circa 16 km con un giro ad anello che partirà dal piccolo porticciolo dell'isola . Cena preparata dalla organizzazione in ostello

4° GIORNO - 4.7.22 –

Lascremo l'ostello di Vik per raggiungere il Faro di Arnardrangur dove inizieremo il nostro trekking lungo la scogliera di Dyrholaey. Al termine del trekking ci trasferiremo sulla spiaggia di Reynisfjara per la sosta pranzo. Nel pomeriggio proseguimento per il trasferimento all'ostello di Hvoll dove arriveremo per le ore 17 circa (prima di partire è prevista una sosta tecnica al supermercato di Vik per l'acquisto del cibo che utilizzeremo per preparare colazioni e cene).

Tempi di percorrenza circa 4 ore – dislivello: - +/- 400 m. Lunghezza: circa 6 km con un percorso di andata e ritorno che partirà dal Faro. Cena preparata dalla organizzazione in ostello a Hvoll.

5° GIORNO - 5.7.20 –

Con i pulmini ci trasferiremo presso il Parco di Skaftafell per iniziare un giro ad anello che ci porterà alla vista del grande ghiacciaio di Vatnajokull. Ammireremo lungo il percorso la particolarissima cascata di Svartifoss con le sue rocce basaltiche colonnari. Sosta pranzo presso il centro visite prima di spostarci presso la laguna glaciale di Jolakurson per un giro in barca tra i ghiacci e la visita della famosa Diamond Beach.

Tempi di percorrenza circa 4 ore – dislivello: - +/- 400 m. Lunghezza: circa 6 km con un percorso di andata e ritorno che partirà dal Centro visite del Parco. Cena preparata dalla organizzazione in ostello a Hvoll.

6° GIORNO - 6.7.22 -

Giornata di "ritorno" a Reykjavik con sosta presso le cascate di Seljalandfoss. Arriveremo nel primo pomeriggio a Reykjavik e ci preparemo per spostarci al centro della città per una prima visita (è prevista una sosta tecnica al supermercato per l'acquisto del cibo che utilizzeremo per colazioni e cene) .

7° GIORNO - 7.7.22

Da Reykjavik ci sposteremo verso nord ad Olasafik dalla quale partiremo per una gita verso il mare glaciale artico alla scoperta delle balene (la località di partenza verrà scelta al momento)

8° GIORNO - 8.7.22 -

Al mattino partenza per il parco di Pingvellir dove faremo un breve trekking di circa un paio di ore. Trasferimento per Geyser per ammirare il geyser di Strokkur (sosta pranzo). Dopo pranzo proseguimento per le cascate di Gulfoss e ripartenza per Selfoss . In questa giornata sono previste brevi camminate che non hanno una grande rilevanza per dislivello, tempi di percorrenza e difficoltà. Ritorno previsto in ostello a Reykjavik in serata.

9° GIORNO 9.7.22

Da Reykjavik ci sposteremo verso nord in una località dalla quale partiremo per una gita verso un ghiacciaio interno alla scoperta dei tipici paesaggi artici (la località di partenza verrà scelta al momento)

10° GIORNO 10.7.22

GIORNATA DEDICATA COMPLETAMENTE ALLA VISITA DI REYKJAVIK CON I SUOI MUSEI. PREVISTA CENA IN LOCALE TIPICO.


11° GIORNO -11.7.20 –

Trasferimento in aeroporto e volo Wizzair per Napoli dove arriveremo in tarda serata.

EQUIPAGGIAMENTO CONSIGLIATO

(faremo prima di partire in tutti i casi una riunione associativa per evidenziare criticità e particolari esigenze sull'equipaggiamento necessario)

ESSENZIALE: Scarponi (indispensabili!!!!), giacca a vento (guscio), zainetto (da 30 lt.) per le escursioni giornaliere, maglione di pile, biancheria di ricambio, vestiti di ricambio, mantellina per la pioggia, borraccia (da 1 lt.), pantaloni lunghi e pantaloncini, bastoncini (importantissimi !!!!!), costume da bagno (facoltativo!!!), asciugamano in microfibra, crema solare (sperando ci sia il sole), bandana multiuso, set di pulizia personale.

MOLTO UTILI: Occhiali e cappellino per il sole, berretto e guanti, coltellino multiuso, farmacia personale, macchina fotografica, binocolo.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE EURO 1.200
La quota comprende:

1) PERNOTTO IN OSTELLI LOCALI PER 10 NOTTI. ORGANIZZAZIONE DI COLAZIONE E CENA COMUNITARIA COME INDICATO IN PROGRAMMA CHE VERRANNO REALIZZATE DALLA ORGANIZZAZIONE
2) ACCOMPAGNAMENTO GUIDA AIGAE PER TUTTO IL PERCORSO
3) TUTTI I TRASFERIMENTI IN PULMINI CHE FITTEREMO IN AEROPORTO E  RELATIVO TRASPORTO BAGAGLI DAL MOMENTO DELL'ARRIVO A REYKJAVIK

La quota non comprende:

1) Colazioni a sacco nei luoghi del pernotto e l'ultima cena a REYKJAVIK. Nelle località dove sosteremo sarà possibile "relativamente" trovare luoghi dove poter acquistare cibo per le colazioni al sacco.
2) IL COSTO DEL BIGLIETTO AEREO WIZZ AIR da Napoli per Reykjavik (A/R). Il costo del volo è già stato bloccato dalla organizzazione con un costo di circa 350 euro - il costo del volo comprende un bagaglio in stiva di 20 kg.
3) Assicurazione personale di viaggio (DA RICHIEDERE con costo stimato di circa 30 euro)
4) Il costo di eventuali biglietti di entrata in musei ed il costo di qualsiasi eventuale biglietto di ingresso da pagare nei vari siti e strutture e/o eventuali  bus locali non previsti in programma o eventualmente acquistati per trasferimenti non previsti. SONO PREVISTE: (GITA IN BARCA SUL GHIACCIAIO- GITA IN NAVE PER L'AVVISTAMENTO DELLE BALENE - GITA IN 4 X 4 E/O MOTOSLITTA PER LA VISITA DEI PAESAGGI A NORD TIPICI DEL CIRCOLO POLARE ARTICO - VISITA AL MUSEO ARPA DI REYKJAVIK). Le spese relative a tutti gli extra (da sopralluogo effettuato) sono stimabili entro un TETTO DI MASSIMO DI CIRCA 400 EURO
LA QUOTA NON COMPRENDE IN TUTTI I CASI TUTTO CIO' CHE NON E' STATO ESPRESSAMENTE MENZIONATO IN "la quota comprende".

ANTICIPO: EURO 400 (parte dell'anticipo sarà utilizzo alle scadenze previste per gli acconti dovuti relativamente ai biglietti aerei bloccati). L’anticipo dovrà essere versato contestualmente al raggiungimento del numero minimo di 8 partecipanti. Una successiva parte del costo del viaggio relativamente alla liquidazione e pagamento dei biglietti aerei verrà richiesta 2 mesi prima della partenza (QUOTE NON SONO RIMBORSABILI MA CON LA COMPAGNIA AEREA E' PREVISTO UN ACCORDO PER IL QUALE SI PUO' SOSTITUIRE IL NOMINATIVO DEL PASSEGGERO FINO AD 1 MESE PRIMA DELLA PARTENZA)

NUMERO MASSIMO PARTECIPANTI: 16.